martedì 24 luglio 2018


 











I BELLI DENTRO CONQUISTANO LA TAPPA CONCLUSIVA DI FREGENE
Sabato 21 luglio si gioca a Fregene (Roma) l’ultimo torneo della regular season di beach rugby 2018, decisivo per l’accesso al Master finale di Alba Adriatica (TE) per ben tre team: Belli de Notte, Sabbie Mobili e Ironhill.
Dieci i team partecipanti al torneo, esclusivamente maschile e composto da:
  • Girone A: Belli Dentro, Ironhill, BDZ, Crazy Rats e The Rockets;
  • Girone B: Crazy Crabs, Razzi, Mare e Monte, Sabbie Mobili e Belli de Notte.

(I Belli Dentro alla premiazione finale del torneo di Fregene)

Nel girone A i favoriti dei Belli Dentro aprono il torneo con un match poco impegnativo contro gli Ironhill, e vinto per 5 a 1. Segue l’incontro con i The Rockets, team rivelazione di questo Campionato Italiano di Beach Rugby, in cui trovano pane per il loro denti. Finisce 2 a  1 per i Belli Dentro, ma quanta fatica! Poi una vittoria facile contro i BDZ, ed ecco che le cose tornano a complicarsi nella sfida conclusiva contro gli ostici Crazy Rats. Sempre pronti a capovolgere il risultato i Rats cedono sul 4 a 2 e la testa del girone va ai Belli Dentro come da previsione.
Nelle vesti dei ‘guasta feste’ i The Rockets cercano la vittoria in girone pure contro i Crazy Rats, mancandola di un soffio. Perdono infatti per 4 mete a 3, ma sono controllati a vista da tutti i concorrenti.
Al termine del round 1 il tabellone del girone A recita: Belli Dentro in vetta seguiti da Crazy Rats, The Rockets, Ironhill e BDZ.

(un rugbista delle Sabbie Mobili in azione)


Nemmeno nel girone B le cose sono semplici. I Crazy Crabs vincono sui Razzi per 7 mete a 6 e tornano a faticare anche contro i Belli de notte (6-4). A valanga contro i Mare e Monte (vittoria per 10 mete a 4) i Crazy Crabs giungono allo scontro con le Sabbie Mobili dove, punto su punto, riescono a chiudere vittoriosi sul 7-5.
Gli ottimi Razzi riescono a imporsi sulle Sabbie Mobili per 7 a 4 e sui Mare e Monte per 6 a 4, chiudendo il girone in bellezza contro i Belli de notte (4-1).
In questo girone B di Fregene le Sabbie Mobili, invece, sono in difficoltà: la spuntano solo sui Mare e Monte con un difficile 7-6, e cedendo in tutti i restanti scontri diretti.
La classifica del girone B vede quindi Crazy Crabs in testa seguiti da Razzi, Belli de notte, Sabbie Mobili e Mare e Monte.

(il team dei Crazy Crabs)


Nella fase conclusiva del torneo la finale 9°/10° è vinta dai BDZ vs Mare e Monte per 7 mete a 5. Le Sabbie Mobili si collocano al 7° posto, scalzando definitivamente gli Ironhill dal Master finali con una vittoria di 2 a 0. Match molto tirato tra The Rockets e Belli de notte, chiuso sul 3 a 2 per i Rockets che volano in quinta posizione. La finalina tra Crazy Rats e Razzi è una passeggiata per i Rats: 7-3 sul tabellone e salto sul podio.
Nella finle 1°/2° si sente tutta la competizione del torneo. Sfida accesissima tra Belli Dentro e Crazy Crabs. Il risultato è incerto fino alla fine, con i Belli in meta per la vittoria sul 3 a 2.
Classifica generale di tappa:
  1. Belli Dentro
  2. Crazy Crabs
  3. Crazy Rats
  4. Razzi
  5. The Rockets
  6. Belli de notte
  7. Sabbie Mobili
  8. Ironhill
  9. BDZ
  10. Mare e Monte

(il team dei Crazy Rats)


A fine giornata la classifica generale del girone nazionale decreta un posto al Master finale di Alba Adriatica anche per i Belli de notte che raggiungono l’ottava posizione in campionato. I giochi sono fatti, dunque: del weekend delle tappe di Senigallia e Fregene escono dunque le teste di serie 2018.
 


(le foto sono di Paolo Cerino)

Nessun commento:

Posta un commento

La  XXIII edizione  del  “Salento Beach Rugby Cup”  si terrà presso il Lido Onda Marina di  Torre San Giovanni . La ...