domenica 11 marzo 2018


Oggi, ore 14:30, dopo ben tre settimane di sosta, complice anche la concomitanza con la tornata elettorale del 4 marzo, torna in campo la Serie A del rugby Maschile nel match valido per la quarta giornata di Pool Promozione. Metabolizzata la sconfitta subita a Noceto, i ragazzi di coach Zanichelli del Verona sono attesi sui campi di via della Diga da una sfida tutt’altro che semplice con i padovani del Petrarca, società blasonata e della lunga tradizione ovale. “Ci siamo allenati bene nelle ultime settimane”, esordisce alla vigilia il coach scaligero, “abbiamo preparato la sfida di domani al meglio e ci sentiamo pronti per fare una grande prova.
 La sconfitta di Noceto ormai è alle spalle, ma è importante che rimanga un caso isolato, un incidente di percorso da cui però abbiamo potuto imparare molto”. La compagine ospite, rosa Cadetta della società patavina, è mediamente molto giovane e alla sua prima stagione in Serie A. I risultati conquistati ad oggi raccontano però di una squadra molto competitiva. “È una squadra neopromossa”, commenta Zanichelli, “ma ha centrato agilmente la qualificazione in Pool Promozione e questo ci dice molto sulla qualità che può mettere in campo. Quanto li conosciamo? Non molto in realtà, proprio perché sono alla loro prima esperienza in Serie A. Molti dei nostri giocatori provengono dal settore giovanile del Petrarca e si conoscono in amicizia da diversi anni, ma questo è un altro discorso”. Attualmente i padovani, con 1 vittoria e 2 sconfitte, stazionano in quarta posizione nel girone a quota 5 punti, alle spalle del Verona, a quota 9. “Domani”, conclude il tecnico scaligero, “dovremo essere solidi e disciplinati.
 La loro forza risiede nell’energia e nella freschezza di un gioco molto dinamico, ma noi dovremo fare quadrato e portare a casa una vittoria importante per noi e per i nostri tifosi”. Questa la probabile formazione scaligera che scenderà in campo contro i padovani del Petrarca Rugby: Conor, Melegari, Zanon, Quintieri, Beltrame, McKinney, Soffiato, Riccioli, Artuso (C), Zago, Cattina, Montauriol, D’Agostino, Silvestri, Furia. A disp.: Rossi, Rizzelli, Forzin, Braghi, Spinelli, Mariani, Neethling M., Corso M. Allenatori: Zanichelli (Head Coach), Borsatto (Assistant Coach), Badocchi (Skills Coach).

- le foto si riferiscono ad un precedente test vinto dal Verona sul Colorno -

Nessun commento:

Posta un commento

E’ in programma presso il percorso verde di Pian di Massiano da lunedì 11 giugno a venerdi 10 agosto Arriva il "Campus dello Sp...