sabato 10 marzo 2018



Biancoverdi in campo a quasi un mese dalla vittoria su Rieti, assenze pesanti per coach Ivanciuc

Torna in campo dopo quasi un mese il Giacobazzi Modena Rugby, atteso dalla trasferta di Parma con l’Amatori, quinta forza del girone e ancora in lotta per i play off.  
LA PARTITA. La squadra di Ivanciuc arriva alla sfida dopo la vittoria piena su Rieti, che ha interrotto una striscia di tre sconfitte di fila. L’Amatori, dopo aver chiuso il 2017 con il successo interno sul Romagna, deve ancora conquistare la prima vittoria sul campo nel 2018 (l’unico successo è arrivato a tavolino nel derby col Rugby Parma).  
L’INTERVISTA. Nove mesi fa la rottura del crociato del ginocchio destro, poi il lento recupero, la fisioterapia, la palestra, infine il campo e con Rieti, alla prima da titolare, la meta che apre il match. Alberto Orlandi è pronto per un nuovo inizio, della sua vita rugbystica e della stagione biancoverde, dopo essersi lasciato alle spalle mesi di sofferenza: “È stato un periodo pesante, sei mesi tra fisioterapia e allenamenti da solo, non è stato facile. Il rientro è stata una liberazione e la meta una grande soddisfazione, anche se devo dare merito a tutta la squadra per avermi messo nelle condizioni di finalizzare. Ora sto bene, dalla gara con Rieti ho avuto buone risposte e conto di essere utile alla squadra da qui alla fine della stagione”. Dalla vittoria con i laziali è passato quasi un mese e il centro cresciuto nelle giovanili del Modena Rugby 1965 non nasconde le difficoltà di questo campionato a singhiozzo: “Le pause interrompono la continuità che riusciamo ad acquisire nel gioco. In queste settimane ci si è messo anche il meteo, che ha complicato ulteriormente gli allenamenti. Con l’Amatori però c’è lo spirito giusto e la voglia di confermare la vittoria con Rieti. Ormai i primi posti non sono più alla nostra portata, ma il Giacobazzi non vale il penultimo posto e deve risalire. Nuovi obiettivi? Crediamo ancora nei primi sei posti”.  
 I CONVOCATI. Tra le fila modenesi assenze pesanti di Michelini e Utini in trequarti, Cimardi e Covi tra gli avanti, questo l’elenco completo dei convocati per la gara di Parma: in mischia Faraone, Gibellini, Milzani, Rodriguez, Righi, Stachezzini, Cojocari, Dormi, Salici, Furghieri, Venturelli L., Venturelli M.; sulla trequarti Esposito, Rovina, Di Pascale, Vaccari, Orlandi, Pianigiani, Petti, Uguzzoni, Silvestri, Biskupec. Direttore di gara designato è il signor Tommaso Battini di Bologna, fischio d’inizio anticipato alle 14.
IL PROGRAMMA. Serie B (girone 2), Serie B (girone 2), 3^ giornata di ritorno: Civitavecchia-Rieti 28-6 (5-0), Amatori Parma-Giacobazzi Modena, Livorno-Florentia, Romagna-Rugby Parma, Medicei-Vasari Arezzo, Bologna 1928-Pesaro.
Classifica: Pesaro 55, Medicei 46, Livorno 45, Bologna 1928 42, Amatori Parma 38, Romagna 33, Civitavecchia* 30, Rieti* 27, Rugby Parma 25, Florentia 23, Giacobazzi Modena 21, Vasari Arezzo 7. *Una partita in più.

(LE FOTO SONO DI SARA BONFIGLIOLI)

Nessun commento:

Posta un commento

Ufficialmente iniziata la stagione per la squadra del “ASD RUGBY PALERMO”. Vittoria a S. Giovanni La Punta sul Cus Catania Dopo una pa...