martedì 15 maggio 2018














Domenica 13 Maggio abbiamo partecipato con la nostra squadra U14 al 1° Torneo "Città di Carpi"; la distanza ragguardevole impone a tutta la comitiva una levataccia, la partenza con il pullman da Bolzaneto è alle 5,30 con successive fermate a Busalla per caricare il nutrito gruppo della Valle Scrivia e dopo a Serravalle per prendere il mitico coach Bisio e
3 ragazzi del Rugby Novi: Alex,Leonardo e Davide.
 Il viaggio come sempre si svolge nella massima allegria e giungiamo nella città emiliana, il campo si trova in un bellissimo centro polisportivo; giochiamo nel girone 1 con: Cus Ferrara, Rugby Carpi e Valdisieve Rugby, mentre nel girone 2 sono impegnati: Monselice Rugby, Rugby Blues, i pratesi di Iolo Rugby e il celeberrimo Viadana. Dopo il riscaldamento e le ultime disposizioni impartite da Bisio, coadiuvato nell' occasione da Stefano Cantore, cominciamo la nostra avventura nel torneo giocando la nostra prima partita con il Valdisieve, la formazione toscana viene da subito aggredita dai nostri ragazzi che giocano un rugby veloce ed efficace andando in meta due volte già dopo pochi minuti, subiamo il ritorno dei toscani che marcano una meta ma chiudiamo definitivamente l' incontro con una meta di Alessio "Pippuzzo" Testa, vinciamo l'incontro con il risultato di 19 a 7, passano solo pochi minuti e l'implacabile tabellone ci impone di giocare con i padroni di casa del Carpi che erano stati sonoramente sconfitti nella partita inaugurale del torneo dal Cus Ferrara con il risultato di 39 a 0, la partita si mette subito in discesa con una meta di Mirko Garaveo, trasformata da SuperPippo Famà, autore di una prestazione eccelsa nell'intero torneo, raddoppiamo con il nostro "Panzer":Paolo Bovero che letteralmente scardina la difesa avversaria per marcare una meta di rara potenza ma quando la partita poteva essere chiusa,anche per una meta annullata ai nostri ragazzi, cominciamo a soffrire subendo una meta e terminando la partita in difesa, con un'ottima tenuta della nostra mischia impegnata a tenere sulla linea dei 5 metri gli assalti avversari negli ultimi interminabili minuti ma finalmente l'arbitro fischia e finisce il match con il risultato di 14 a 7 per i ragazzi di coach Felice. Ci troviamo a giocarci il primo posto del girone con i forti atleti del Cus Ferrara che avevano liquidato anche il Valdisieve con il risultato di 39 a 0, la partita comincia e subito si capisce che la squadra estense ha notevoli qualità, soprattutto atletiche, riusciamo a tenere ma paghiamo per un paio di errori che portano inesorabilmente sul doppio vantaggio gli avversari, lo sconforto prende il sopravvento e cediamo, la partita si chiude sul 29 a 0 ma siamo secondi e ci giochiamo il terzo posto con la corazzata del Monselice.
 I veneti avevano chiuso la prima parte del torneo subendo solo una meta e contro il Viadana, gli Amatori entrano in campo con una carica unica e reggono bene gli attacchi dei veneti, anzi su un calcio del loro estremo la palla viene intercettata da SuperPippo che dopo un cambio di passo, trova il "buco" nella linea avversaria per depositare l'ovale sotto le H, facile il calcio e siamo 7 a 0, dopo alcune fasi di gioco sulla linea mediana la palla arriva fra le mani di Garaveo che con un scatto fulmineo lascia un paio di avversari e anche lui come il compagno in precedenza marca nel punto migliore, siamo avanti per 14 a 0 ma proprio allo scadere del primo tempo subiamo una meta 14 a 5, ricominciamo e il forcing dei veneti li porta ancora in meta ma quando la situazione sembra compromessa Valerio Morgante riceve un bel passaggio da Paolo Bovero e con una corsa sul filo del fuori riesce ad andare in meta, incontenibile la gioia di tutta la squadra, arriva la fine 21 a 10 per noi.
Chiudiamo il torneo al 3° posto dietro al Viadana e al Cus Ferrara, gli autori di questa piccola-grande impresa: Bonzani, Bavastro, Ben Hassine, Parodi, Bocca Giacomo, Sinelli, Caponetto, Cantore, Testa, Bovero, Palumbo Matteo, Garaveo, Famà, Campora, Morgante, Luccoli, Favareto, Zerbo e Bonini. Grazie ragazzi.
ART DS  FOTO GARAPHOTO


Nessun commento:

Posta un commento

...