giovedì 10 maggio 2018



Turn-over per il Monferrato, che contro il Lumezzane vuole evitare la terza sconfitta di fila

“Vogliamo terminare il campionato con una vittoria, anche perché non sarebbero belle tre sconfitte di fila”.
Il giocatore-allenatore del Monferrato Rugby, Roberto Mandelli, usa questa premessa per presentare l’ultimo appuntamento della stagione, domenica 13 maggio al “Pagani” di Rovato (Bs) contro il Lumezzane Rugby. L’inizio del match è stato posticipato alle ore 16,30.
La franchigia monferrina è reduce da due sconfitte in altrettanti scontri diretti per il passaggio in Serie A: a Biella e domenica in casa contro l’Alghero.
Proprio la battuta d’arresto contro i catalani ha assestato il colpo definitivo del ko alle possibilità di promozione, che comunque erano già ridotte, perché legate ad una serie di possibili intrecci favorevoli.
Ad accompagnare nella categoria superiore il Cus Milano sarà una delle due tra Alghero e Biella, che si scontreranno proprio domenica in Sardegna: i sardi sono secondi con 87 punti, uno in più dei lanieri.
Il Monferrato - che comunque rimane uno dei protagonisti di questa stagione - è praticamente già sicuro del quarto posto finale, viste le dieci lunghezze che lo separano dal Capoterra.
“Domenica scorsa il Lumezzane ha vinto a Novara conquistando la sesta posizione in solitaria. Sono ancora in corsa per la quinta piazza, per cui contro di noi saranno agguerriti e non sarà un impegno facile. La gara contro l’Alghero ci ha lasciato anche una serie di infortuni seri, come quelli occorsi a Perissinotto, Carafa e Caramella. Domenica darò spazio a chi sinora ha giocato meno” conclude Mandelli.
All’andata, ad Asti, il Monferrato si era imposto 20-0.
La franchigia monferrina non ha quindi più nulla da chiedere al campionato, se non fornire una dimostrazione di carattere e di orgoglio.

Le altre formazioni
I “Leoncini” dell’ Under 16 del Monferrato Rugby saranno impegnati nell’ambita Coppa Walter Piccoli, che praticamente riunisce le migliori formazioni di Lombardia, Piemonte e Liguria al termine dei rispettivi campionati territoriali.
La franchigia monferrina affronterà i pari età del Rugby Oltremella - fischio d’inizio alle 15 a Roncadelle (Bs) -: il match sarà ad eliminazione diretta. (Mario Bocchio)

Nessun commento:

Posta un commento

Un calendario subito in salita: il Granducato Livorno under 18, nelle prime due giornate del proprio campionato regionale, ha subito i...