lunedì 14 maggio 2018


 
Serie C2: la squadra cadetta del Rugby San Donà è ufficialmente promossa in C1 
Lafert San Donà vs Rugby Rovigo Delta 51-22

E' finita davvero in gloria, come si sperava e come si è fatto di tutto perché lo fosse. Una stagione quella appena conclusa esaltante.
Ci è voluta tutta la passione e la professionalità dei tecnici Mauro Vazzoler e Giuliano Faltibà, tutto il lavoro oscuro dei dirigenti Mario Buratto, Germano Casagrande, Maurizio Camarotto, perché lo sparuto gruppo della partenza diventasse una vera squadra. Una squadra che, pur tra le tante difficoltà di un lungo ed insidioso campionato, non ha mai ceduto la vetta della classifica, nella 1° e 2° fase, guardando sempre avanti perché l'obiettivo della C1 doveva essere raggiunto.
In tutto questo un merito grande anche alla società che ha sempre creduto nel significato e nell'importanza di avere una squadra cadetta. Ai ragazzi diciamo: Grazie di cuore, voi siete stati i veri protagonisti.
Domenica dopo la partita e dopo il terzo tempo ci è stato un supplemento di festa, più intimo e familiare. Uno spazio per ringraziare anche, vista la festa della mamma, le tante mamme che settimanalmente fanno da mamme anche al Rugby San Donà.
Da lunedì 14, archiviata la C2, è già in cantiere la C1. Lavori in corso dice il cartello esposto. Visto che la strada della promozione ci è ben nota, teniamola a mente anche per il prossimo campionato.
Marcatori:19° cp Dartora, 20°  meta Rovigo tr., 25° cp Rovigo, 27° meta Toffolo nt., 35° meta Pasqual nt., 41° meta Steolo P. nt, 49° meta Pelizzon tr. Zanette, 53° meta Scarpari tr. Falcier, 60° meta Schiabel tr. Falcier, 62° meta Rovigo nt., 78° meta Pelizzon tr. Falcier, 79° meta Rovigo, 80° meta Schiabel nt.
San Donà: Zanette, Canever  (58° Schiabel), Steolo M., Pelizzon, Dartora (58° Viotto), Naressi ( 48° Falcier), Toffolo (48° Griguol), Steolo P. (70° Tofanelli), Dalla Pria, Battistella, Bruniera (45° Cuzzolin), Donadel, Scarpari (58° Spadola), Sturz, Pasqual.   
Allenatori: Mauro Vazzoler, Giuliano Faltibà.
Man of the match
: Alberto Pelizzon
Man of the match Old: Matteo Zanette

Nessun commento:

Posta un commento

E’ in programma presso il percorso verde di Pian di Massiano da lunedì 11 giugno a venerdi 10 agosto Arriva il "Campus dello Sp...